Scroll to top

Musica Maestro! | Modena


Musica Maestro! | Modena

Dal 31 Agosto al 4 Settembre si è tenuta nel parco della Casa Museo Luciano Pavarotti a Modena la prima edizione di Musica Maestro!, la rassegna di musica e teatro promossa dalla Fondazione Luciano Pavarotti, in collaborazione con il Teatro Duse di Bologna.

La rassegna è nata con l’intento di celebrare una ricorrenza molto importante, ovvero il 60° anniversario dal debutto del Maestro Pavarotti. Il 29 aprile 1961 il giovane Luciano si presentò sul palco del Teatro Municipale Valli di Reggio Emilia debuttando come Rodolfo ne La Bohème di Giacomo Puccini; quel giorno segnò la svolta nella vita di Pavarotti e portò alla ribalta del mondo un tenore che ha profondamente segnato la storia dell’opera del secondo Novecento.

Per celebrare questo anniversario tutti gli appuntamenti della rassegna Musica Maestro! avevano un legame o un richiamo alla carriera di Pavarotti o al mondo dell’opera più in generale.
Sul palco di Modena si sono esibiti:

martedì 31 agosto
IL FLAUTO NEL CINEMA
Andrea Griminelli, flauto
Stefano Nanni, tastiere e pianoforte

mercoledì 1 settembre
ITALIA MUNDIAL
Federico Buffa, voce recitante
Alessandro Nidi, pianoforte
Marco Caronna, regia

giovedì 2 settembre
OTELLO DALLA PARTE DI CASSIO
Alessandro Preziosi, voce recitante
Francesco Libetta, pianoforte
Tommaso Mattei, testo
Elena Marazzita, ideazione e direzione artistica

venerdì 3 settembre
DON GIOVANNI, L’INCUBO ELEGANTE
Michela Murgia, autrice del testo e voce recitante
Giancarlo Palena, fisarmonica
In collaborazione con Parmaconcerti

sabato 4 settembre
CHE GELIDA MANINA
Ricordo del debutto nel mondo dell’opera di LUCIANO PAVAROTTI
Cristin Arsenova, soprano
Marily Santoro, soprano
Riccardo Gatto, tenore
Giuseppe Infantino, tenore
Davide Tuscano, tenore
Francesco Bosso, baritono
Paolo Andreoli, pianoforte
Gocce d’Opera, quartetto d’archi

Questo prestigioso cartellone ha potuto andare in scena nel parco della Casa Museo grazie alla preziosa collaborazione di un ente storico della realtà culturale emiliana come il Teatro Duse di Bologna che, con immediato entusiasmo, ha lavorato al fianco della Fondazione Pavarotti per portare al pubblico, anche in estate, alcuni tra i più amati e seguiti protagonisti della sua Stagione teatrale.

Questa rassegna è stata possibile grazie al fondamentale sostegno di soggetti pubblici ed enti istituzionali che hanno deciso di fare rete e camminare accanto alla Fondazione Pavarotti promuovendo un’iniziativa volta a sostenere la ripartenza della cultura e di un intero comparto produttivo, quello degli artisti e di tutti i lavoratori dello spettacolo, una delle filiere più colpite dalle conseguenze economiche della pandemia.
Pertanto, si ringraziano per il fattivo sostegno : Regione Emilia-Romagna, Comune di Modena, APT Servizi Regione Emilia Romagna, Vivaticket, Radio Bruno (Media partner).

 
È stato portato alla nostra attenzione che una signora sostiene di essere nipote del Maestro Pavarotti quando in realtà non lo è.
In talune circostanze, tale persona ha presumibilmente sfruttato questo falso legame per ottenere denaro e benefici.

Se avete dubbi e desideriate verificare se certi individui siano effettivamente affiliati alla famiglia o alla fondazione Pavarotti, non esitate a contattarci scrivendo a: info@lucianopavarottifoundation.com